Open

partner Partner of L'Immobiliare.com | Milano Pacini

PARTNER: STUDIO MALTESE d.i. di Silvana Maltese - P.IVA 13212480159
Ogni agenzia ha un proprio titolare ed รจ autonoma.

Chi siamo

L'immobiliare.com Milano Pacini 1L'immobiliare.com Milano Pacini 2

 

Da 25 anni l’immobiliare è la mia passione.

> Ecco l’intervista alla D.ssa Silvana Maltese, professionista del settore con quasi 25 anni di esperienza,è presente sulla piazza di Milano in zona Pacini con la sua Agenzia SPAZIO IMMOBILIARE, dal 2020 ha scelto di diventare Partner of L’immobiliare.com

 

> Dott.ssa Silvana, lei è un Agente Immobiliare di grande esperienza che opera da diversi anni sulla piazza di Milano. Ci racconta come è nata la sua passione per questa attività?

Da quasi 25 anni l’immobiliare è la mia più grande passione. Ho sempre pensato che la casa fosse un bene primario per le persone e che, quindi, rivesta nella loro sfera esistenziale un ruolo principale.
Da qui la mia scelta di trasformare quello che era il mio interesse e la mia passione nella mia attività lavorativa che, ne sono certa ogni giorno di più, riveste un ruolo sociale altamente importante.

> Con l’inizio del 2020 ha deciso di entrare a far parte del Network Immobiliare della Famiglia Grimaldi – L’immobiliare.com – come è venuta a conoscenza di questa opportunità? Cosa l’ha spinta a fare questa scelta?

Certamente è stato fondamentale, nella mia scelta di aderire al gruppo L’Immobiliare.com, il poter contare su un network di colleghi con comprovata esperienza in quanto, operando nel settore da molti anni ho una clientela fidelizzata che mi richiede consulenze e gestione delle vendite e locazioni dei loro immobili in tutta Italia e in Europa.

È molto importante per me poter contare su un gruppo di colleghi con cui condividere le stesse strategie, gli stessi obiettivi ed una comune etica.

> Dopo questi mesi difficili legati al COVID 19, secondo lei come si è evoluto il mercato immobiliare? Quali sono i nuovi strumenti e le misure di sicurezza da lei adottate per fare visionare gli immobili oggi?

Per quanto sia ancora un processo in corso, reputo che il mercato in questi pochi mesi sia cambiato, così come è cambiato il mondo in cui viviamo.
In pochi giorni ci siamo dovuti evolvere e convertire verso le nuove tecnologie di cui molti di noi erano totalmente digiuni.
Anche i clienti stessi si son adattati in tempi brevissimi alle nuove tecnologie che sono state proposte da molti operatori del settore.
Non potendo effettuare sopralluoghi e visite ciò che si è rilevata realmente essenziale è stata la capacità di adattarsi in tempi brevissimi a questi cambiamenti epocali.
Chi si è riuscito a digitalizzarsi in tempi brevi ed a utilizzare le nuove tecnologie quali, Virtual tour a 360 gradi, virtual open house, presentazioni degli immobili in video e prime visite virtuali, è riuscito a mantenere il contatto con vecchi e nuovi clienti ed ha continuato ad offrire eccellenti servizi.
I nuovi mezzi che abbiamo scoperto come piattaforme per meeting e video call hanno permesso comunque di poter continuare a fornire servizi da remoto, come valutazioni virtuali e video appuntamenti e la tecnologia ci ha molto aiutato, anche con le firme digitali, con le quali poter legalmente sottoscrivere proposte e contratti.

Il filo diretto con la clientela, oltre a tutti i mezzi sopra citati, è stato mantenuto anche grazie ai social media attraverso le live FB, grazie alle quali abbiamo fornito informazioni, consulenze¬ e assistenza in modo tale da affiancarla in questo particolare momento storico.
In questo periodo si è rivelata importantissima la qualificazione ancora più approfondita dei clienti, le loro esigenze reali e loro capacità economiche.
Già da prima della riapertura ho approntato dei protocolli rigidissimi di sicurezza, confermati anche dalle direttive governative, effettuando gli appuntamenti sempre e solo con mascherine e guanti ed aggiungendo anche per il nostro protocollo, copri-scarpe, visiere e disinfettante.

Tutti questi mono-kit vengono consegnati prima degli appuntamenti ad ogni singolo cliente.
Tutti gli appartamenti da me gestiti vengono sanificati, così come i miei uffici ove vigono le stesse regole ferree.
Manteniamo anche la distanza di un metro e mezzo, evitiamo contatti fisici, apriamo negli immobili finestre, per arieggiare il più possibile, le porte, e chiediamo ai potenziali acquirenti di non toccare nulla.
Non bisogna dimenticarsi che al momento non siamo ancora del tutto usciti da questa pandemia e quindi è necessario attuare delle misure di sicurezza ancora stringenti.

> A livello professionale, quali obiettivi si è prefissata per i prossimi mesi?

Nei prossimi mesi punto a consolidare maggiormente l’utilizzo dei nuovi mezzi tecnologici già applicati durante il lock-down, ma anche l’ulteriore studio di nuove tecnologie relative al settore immobiliare, che possano rendere più semplice comprare, vendere e locare casa.